Donne che amano troppo dal vivo

Sei una donna…

  • Che sta soffrendo per amore
  • Che finisce sempre in relazioni “sbagliate” che la fanno star male
  • Che cerca l’amore romantico ma che trova solo dolore
  • Che è alla ricerca di un rapporto stabile e duraturo che la renda felice
  • Che non vuole più affidare la proprià felicità ad un’altra persona o a fattori esterni, ma che la vuole costruire ripartendo da sé
  • Che lavora troppo e non ha tempo per una relazione oppure sono tanti anni che non vuole una relazione dopo un lutto o una separazione

 

Hai bisogno di…

Trasformare la sofferenza, le lacrime e la rabbia di oggi, nella forza di domani. Il workshop di una giornata DONNE CHE AMANO TROPPO aiuta a portare a galla paura, delusioni e dipendenza, a guardarle dritte negli occhi e superarle, liberando così lo spazio e l’energia necessarie per amare te stessa e la tua vita in modo sano ed appagante.

Cosa imparerai durante questo workshop di una giornata?

  • Imparerai a smettere di agire in funzione delle aspettative degli altri
  • Imparerai a riconoscere ed evitare i “giochi di interazione”
  • Imparerai ad accettare che nella vita non si può (e non si deve) essere amati da tutti
  • Imparerai a sviluppare una visione positiva di te
  • Imparerai a riconoscere il tuo valore

E in più…

  • Riuscirai a prenderti una pausa per riflettere e affrontare un percorso di crescita personale
  • Potrai mettere la parola fine a una relazione che ormai è giunta al termine
  • Guarderai oltre con fiducia
  • Farai andare le tue relazioni nella direzione che tu desideri

Sì, lo voglio!

Questo workshop costa 120 euro ed è comprensivo di pranzo e pausa caffè. Ci sono solo 12 posti e le attività si svolgeranno presso il bellissimo spazio di Le Spezie Gentili a Milano (adiacente alla MM1) il 26 maggio 2018 dalle 10 alle 18.

Tu sei stanca, (Credo) Dell’eterno puzzle di vivere e agire; Anch’io. Vieni con me, allora, E andiamocene molto lontano — (Io e te soli, capito!) Hai giocato, (Credo) E hai rotto i tuoi giocattoli più cari, E ora sei un po’ stanca; Stanca di cose che si rompono — Solo stanca. Anch’io. Ma vengo con un sogno negli occhi stasera, E busso con una rosa alla porta del tuo cuore disperato — Aprimi! Ti mostrerò luoghi che Nessuno conosce E, se vuoi, I posti perfetti per dormire. EE CUMMINGS

Se hai bisogno di farmi domande o di avere informazioni scrivimi@francescazampone.com