Ieri guardavo l’archivio di ADF alla ricerca di vecchi ebook da mandare ad un (bravo) giornalista, in 6 anni di attività la produzione è ed è stata davvero enorme.

Come ci dice sempre dopo un pò  chi ci segue “Certo che voi come contenuti non avete problemi eh?”.

Beh, direi di no.

Tutte le settimane guardo video, leggo blog ed aggregatori di articoli, leggo riviste online e cartacee, leggo tantissimi libri.

Una delle cose che mi fanno amare questo lavoro è il brividino che sento ancora quando scopro un nuovo punto di vista sulla formazione, un nuovo autore che mi piace o un coach serio e pertinente.

Oggi, quindi, vi faccio un riassunto delle ultime letture che mi hanno dato un brividuccio…

Un dottore che si occupa di come vengono processate le informazioni e di come vengono prese le decisioni

Ho scoperto i suoi libri in una delle librerie più belle (e ben fornite) del mondo: Daunt Books in Marylebone High Street a Londra, il regno dei lettori non da supermarket (ma esisteranno ancora?I lettori da supermarket, dico).

Mi ha colpito un saggio su come il nostro cervello processa le checklist, ho scoperto solo dopo che l’autore è un oncologo e che il suo interesse per le decisioni deriva dal doverne prendere un miliardo e le migliori possibili.

Quindi ho scoperto gli altri libri, alcuni dei quali tradotti anche in Italiano da Einaudi (BRAVI).

Uno in particolare – Essere Mortale, come scegliere la propria vita fino in fondo – è stato veramente illuminante, mi sento di consigliarlo a tutti.

Qui trovate la lista di tutti i suoi libri tradotti in Italiano.

Un insegnante Ivy League che ha aperto una Accademia online per una via più morbida e duratura al “successo”

Di Joshua Spodek non sapevo moltissimo tranne che aveva scritto un libro interessante.

Trovo invece molto bello questo nuovo approccio semplificato e a piccoli passi verso la leadership imprenditoriale ed aziendale.

Si può comprare il libro o fare il corso online.

Una ragazza giovane e intraprendente che sta rimodellando il concetto di (post) femminismo

Scoperta in un live su Facebook con la mitica Lena Dunham di Girls, mi fa molto piacere che una conversazione di questo tipo sia iniziata.

Finalmente una donna che dice “La prima cosa che dobbiamo imparare a fare è lasciare andare”.

E’ questo quello a cui mi riferisco quando parlo di “un nuovo linguaggio al femminile”.

Il libro – per ora solo in inglese si chiama “Drop the Ball. Achieving more by doing less” e lei si chiama Tiffany Dufu,

Per una nuova educazione…finanziaria!

Amanda Steinberg è il CEO di DailyWorth,com e la sua missione di vita è quella di educare tutte le donne del mondo ad una migliore gestione finanziaria.

Perché il nostro rapporto con il denaro è molto simile a quello che abbiamo con noi stesse.

“Un libro che ridefinisce la relazione fra le donne, il valore di sè ed i soldi”

 

Bonus Track

Se mi conosci bene sai che sono fissata con Jane Austen e la letteratura inglese del XVIII e XIX secolo.

Ho quindi scoperto questa casa editrice (ITALIANA POI!) e sono impazzita.

Invece in questi giorni sul mio comodino virtuale ci sono questo e questo.

Questo sito utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione possibile. Per dare il tuo consenso al loro utilizzo, clicca l'apposito bottone. Se vuoi approfondire, puoi visitare la pagina dedicata per capirne di più. Voglio approfondire

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi